Per iniziare a operare in questo settore bisogna iscriversi all’azienda come distributore, promotore, incaricato alle vendite o altre simili figure fiscali.
Tale iscrizione solitamente si effettua attraverso un altro soggetto, che già lavora in essa, che sarà d’ora in poi il tuo referente/sponsor.

A seconda del tipo di attività, potrebbe essere necessario acquistare un kit contenente la documentazione per lo svolgimento della stessa e, non sempre, un campione dei prodotti principali.
Le cifre per tale kit vanno dai 30 € in su, e solitamente il valore dei prodotti inclusi copre già il suo costo.

Ogni componente del Network è prima di tutto egli stesso un consumatore soddisfatto dei prodotti/servizi che promuove, e questa è una caratteristica fondamentale su cui si basa questo sistema.

Infatti sarai molto più motivato a vendere articoli che hai “toccato con mano”, che usi regolarmente e che ritieni efficaci, che non prodotti validi solo sulla carta.
E anche per i potenziali clienti risulterai essere più credibile proprio per questo.

Come tutte le cose anche il Network Marketing presenta pregi e difetti e, pur essendo un ottimo sistema per guadagnare partendo con investimenti minimi e, in molti casi, permette di svolgere l’attività lavorando da casa, a seconda della politica aziendale o di singoli collaboratori può presentare diverse ambiguità e brutte sorprese.

 

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Ut elit tellus, luctus nec ullamcorper mattis, pulvinar dapibus leo.   v

ghghg

hghg

hghg

hgh

gh

gh

 

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento